DIAPOSITIVAMENTE 2014

Anche quest’anno si terrà la rassegna con autori di Diaporami denominata DIAPOSITIVAMENTE giunta ormai alla sua NONA edizione.

I giorni preposti per la rassegna saranno i venerdì :

  • 14 novembre presso la Sala Consiliare di Piazza Insurrezione a Mejaniga
  • 21-28 novembre presso l’auditorium Ramin a Cadoneghe
  • (adiacente alle scuole elementari capolinea autobus n° 4) in via Rigotti 2.

ATTENZIONE ALLE 2 LOCATION

Ecco di seguito gli autori che quest’anno offriranno le loro opere alla nostra visione.

 

Biografia ROBERTINO TOBALDO

Biografia GIAMPAOLO SOLINAS

Biografia FILò MULTIVISIONIGli autori che volessero candidarsi per DIAPOSITIVAMENTE 2015 possono inviare un messaggio dai CONTATTI oppure inserite la candidatura nei commenti qui sotto.

 

3 comments for “DIAPOSITIVAMENTE 2014

  1. 29 novembre 2014 at 10:31

    FILO’ MULTIVISIONI

    Gran finale per questa edizione di DIAPOSITIVAMENTE 2014, serata fantastica ricca di tecnica ed emozione.

    Di seguito la scaletta dei lavori presentati.

    Scaletta

  2. 22 novembre 2014 at 12:04

    GIAMPAOLO SOLINAS

    Serata molto emozionante e coinvolgente sopratutto se pensiamo che per Giampaolo questa è stata la prima serata a lui dedicata, un vero talento.

    Questa la sua scaletta :

    L’arte non è cosa nostra (Biennale Venezia 2011): Foto e Editing Giampaolo Solinas

    Francesco Danesin: Foto Francesco Danesin, editing Giampaolo Solinas

    Omaggio a Toni Baruffaldi: Foto Toni Baruffaldi, editing Giampaolo Solinas

    La mia Africa: Foto d’epoca di Ferruccio Ferrati restaurate dal figlio Giuseppe Ferrati, editing Giampaolo Solinas

    Livello zero: Foto Marzio Minorello, editing Giampaolo Solinas

    Dèja vù: Foto e Editing Giampaolo Solinas

  3. 15 novembre 2014 at 13:06

    ROBERTINO TOBALDO

    Abbiamo trascorso piacevolmente la prima serata di Diapositivamente 2014 guardando i lavori di Robertino Tobaldo, assente per motivi di lavoro ma egregiamente supportato dai suoi amici e colleghi del FC di Rubano.

    Le sue opere presentate sono state:

    01-Onde: La ricerca fa parte di un lavoro collettivo realizzato insieme ad altri soci del Fotoclub di Rubano con l’intento di unire Fotografia, Musica e Poesia. Le immagini proposte non ritraggono propriamente le onde del mare, ma le loro rappresentazioni attraverso le provvisorie tracce lasciate sulla spiaggia dall’incessante perpetuo movimento.

    02-Vajont -- L’alba livida: Reportage di un giorno sul luogo del disastro avvenuto il 9 Ottobre 1963, a 50 anni dall’avvenimento. I nomi delle persone scomparse, i loro affetti e le loro storie. Un viaggio commovente in un luogo ancora oggi carico di ricordi ed emozioni. Il tutto scandito dalle musiche composte dal figlio di un superstite di quel dramma collettivo.

    03-Paris: Una passeggiata fotografica per il centro di una delle città più belle del mondo; alla ricerca di luci, ombre, linee, forme …

    04-Still Life: Audiovisivo onirico che vuole, tramite immagini di persone vere, ma surreali e figure mitologiche, raccontare la storia della vita dell’essere umano.

    05-Adunate…amici per sempre: Estratto da un lavoro documentaristico e di più ampio respiro realizzato a quattro mani, o meglio a quattro occhi, insieme all’amico Giuseppe Favero del Fotoclub Rubano. Questa stesura cerca di illustrare l’appuntamento annuale della storica Adunata Nazionale degli Alpini, curando soprattutto gli aspetti dell’amicizia, della goliardia che accompagnano gli ex commilitoni che, a dispetto di rare frequentazioni e grandi distanze, rimangono uniti per tutta la vita.

    06-Foto: Serie di immagini scattate a Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.